Cronaca

Nocera Inferiore, cure sbagliate per un bimbo: c’è il maxi risarcimento

Cure sbagliate per un bimbo ricoverato all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Come scrive anche La Città, i sanitari scambiarono un’encefalopatia per un tumore al cervello. Ora l’Asl dovrà pagare un risarcimento pari a 2,4 milioni di euro.

Cure sbagliate per un bimbo all’ospedale di Nocera Inferiore: il risarcimento

A causa delle cure sbagliate, ora il bambino è affetto da una grave disabilità. Non solo il risarcimento ai famigliari: il Tribunale ha anche condannato l’Azienda sanitaria al pagamento delle spese processuali.

Redazione L'Occhio di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button