Cronaca

Pugni e bottigliate a Nocera Inferiore: due liti provocano due feriti

Violenza della movida di Nocera Inferiore, dove ieri sera si sono verificate due liti finite con altrettanti feriti: vittime un 22enne e un 35enne.

Due liti e due feriti a Nocera Inferiore: pugni e bottigliate in piazza del Corso

Serata movimentata quella verificatasi ieri sera a Nocera Inferiore, dove ci sono state ben due liti che si sono concluse con aggressione e feriti.

I fatti si sono verificati tra corso Vittorio Emanuele e piazza del Corso, a partire dalle ore 22, proprio quando c’era gente per strada. Nel primo caso, tra Corso Vittorio Emanuele e via Gramsci, un 22enne è stato malmenato da un altro uomo e alla fine della scazzottata ha riportato alcuni traumi facciali.

Nel Secondo caso invece, un 35enne sarebbe stato colpito da una bottiglia che ha provocato una certa perdita di sangue all’altezza della tempia. Quest’altra lite invece si è verificata intorno alle 23.00 sempre a piazza del Corso. Il 35enne è stato trasportato in ospedale, dove gli hanno riscontrato ferite guaribili in due settimane. Sui fatti indagano i carabinieri di Nocera Inferiore.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button