Cronaca

Operaio giù dall’impalcatura, a terra dopo volo di dieci metri: corsa disperata in ospedale

Olevano sul Tusciano, incidente sul lavoro: operaio in ospedale dopo la caduta da una impalcatura mentre effettuava dei lavori

Ancora un incidente sul lavoro, questa volta ad Olevano sul Tusciano. Un operaio di 41 anni, residente ad Angri, è caduto da una impalcatura mentre era impegnato in alcuni lavori edili alla scuola di Monticelli come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Olevano sul Tusciano, incidente sul lavoro: operaio cade da impalcatura

L’operaio, originario della Romania, è caduto per circa dieci metri prima di finire violentemente sull’asfalto. Un incidente sul lavoro avvenuto nella mattinata di ieri, lunedì 8 agosto, quando il 41enne è stato trasferito con un’eliambulanza all’ospedale di Salerno dove, ora, è ricoverato in prognosi riservata.

L’uomo ha riportato diverse fratture agli arti inferiori, ma non sarebbe in pericolo di vita. È cosciente, è stato sottoposto ad accertamenti clinici, ma non è escluso che dovrà subire interventi chirurgici.

Cantiere sequestrato

Sono subito scattati i soccorsi. Oltre alle ambulanze del 118, sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Battipaglia, diretti dal maggiore Vitantonio Sisto. I militari hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica dell’infortunio ed hanno informato il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Salerno che ha ordinato il sequestro del cantiere.

Saranno i funzionari dell’Asl a dover effettuare gli accertamenti di rito per verificare se nel cantiere sono state rispettate tutte le misure di sicurezza previste dalle norme vigenti ed appurare le cause dell’infortunio sul lavoro che avrebbe potuto provocare anche il decesso del manovale.

Articoli correlati

Back to top button