Cronaca

Pagani, arrestato giovane spacciatore: nascondeva oltre 350 grammi di cocaina

Arrestato giovane spacciatore a Pagani: cocaina nascosta nel box auto di un 21enne incensurato scoperto dai carabinieri

Un giovane spacciatore è stato arrestato Pagani nel pomeriggio di ieri, lunedì 19 luglio, quando i carabinieri della locale tenenza hanno arrestato, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 21enne del posto, incensurato.

L’operazione si è svolta nel contesto di una serie di perquisizioni d’iniziativa eseguite contemporaneamente dai militari nella zona di via Taurano, risultata recentemente teatro di altri arresti per analoghe attività delittuose e conseguentemente inclusa tra le aree cittadine maggiormente sensibili per l’azione preventiva e repressiva nei confronti dei traffici illeciti.

Pagani, arrestato giovane spacciatore

Gli operanti, al culmine di un servizio di osservazione effettuato in abiti civili e avendo acquisito fondati motivi di sospetto anche alla luce dei movimenti effettuati dall’interessato, hanno eseguito una perquisizione all’interno della sua abitazione, ritrovando, occultati in uno scaffale del box auto ad uso esclusivo, otto involucri di cocaina del peso complessivo di oltre 350 grammi e un quantitativo di hashish pari a oltre 7 grammi, il tutto sottoposto a sequestro.

L’arresto

Il soggetto in questione, su disposizione del p.m. di turno della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo. Provenienza e destinazione della droga sequestrata saranno oggetto di appositi approfondimenti investigativi.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button