Cronaca

Rifiuti tossici seppelliti nella Piana del Sele, il Comune di Battipaglia sarà parte civile

Rifiuti tossici seppelliti nella Piana del Sele, il Comune di Battipaglia si costituisce parte civile, così come dichiarato dalla sindaca Cecilia Francese

Rifiuti tossici seppelliti nella Piana del Sele, il Comune di Battipaglia si costituisce parte civile, così come dichiarato dalla sindaca Cecilia Francese. Tale decisione potrebbe essere adottata anche dalle altre amministrazioni.

Rifiuti tossici nella Piana del Sele, Comune di Battipaglia parte civile

“La Piana del Sele non merita l’ennesima aggressione ambientale, il Comune di Battipaglia si costituisce parte civile nel processo che si terrà per l’operazione Gold Business“, dichiara la sindaca Cecilia Francese.

“Chi è contro il nostro territorio avrà contro le Istituzioni per questo motivo non appena sarà possibile delibereremo la costituzione in giudizio del Comune di Battipaglia come parte civile nei processi per reati ambientali consumati nella Piana del Sele e invieremo la proposta deliberativa a tutti i Comuni dell’area, perché la adottino a loro volta. È ora di dire basta, giù le mani dalla Piana del Sele, giù le mani da Battipaglia”, conclude.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button