Cronaca

Rissa tra marito e moglie a Eboli: scoppia la lite per la custodia del figlio

Una lite tra marito e moglie degenera in rissa a Eboli: il motivo sarebbe legato alla custodia del figlio. Sul posto sono giunti carabinieri e vigili urbani.

Volano parole e mani tra coniugi: il giudice ha assegnato la custodia del figlio al marito

In viale Amendola a Eboli scoppia la rissa tra marito e moglie per la custodia del figlio. Intorno alle ore 16 e 30, i due coniugi sarebbe addirittura arrivati alle mani in seguito alla lite.

A quanto pare, l’uomo avrebbe tentato di sottrarre il figlio alla donna, la quale ha ottenuto all’affidamento dal giudice. A calmare gli animi sono intervenuti alcuni presenti, mentre sul posto sono giunti i carabinieri e i vigili urbani.

In base ad ulteriori aggiornamenti, è stato il marito della donna (un rumeno con precedenti per maltrattamenti familiari) a picchiare la compagna sotto gli effetti dell’alcol. Una volta malmenata la donna, ha preso il bambino e l’ha caricato nel suo furgone.

Successivamente è stato fermato e arrestato dai militari che l’hanno condotto in caserta dove si trova in stato di fermo. Nella lite avrebbero preso parte anche alcuni parenti.

 

 

 

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button