Senza categoria

Salernitana-Verona, il Questore: «No ai settori chiusi»

SALERNO. Il Questore di Salerno, Pasquale Errico, si è espresso in merito alla tanto attesa sfida in programma il prossimo 4 settembre all’Arechi, tra Salernitana e Verona. Non un incontro qualsiasi quello contro gli scaligeri. Antichi dissapori, noti a tutti, hanno da sempre caricato questa sfida di emotività. «Vietare la trasferta ai tifosi scaligeri? Sarebbe la più grande sconfitta per lo Stato», queste le parole di Errico che poi continua: «Da questore di Matera – racconta – m’impegnai affinché si potesse rigiocare, dopo diversi anni, alla presenza d’entrambe le tifoserie, la gara contro il Taranto. Con le misure di prevenzione del caso, filò tutto liscio. Perché anche gli animi più caldi, quando vedono che le forze dell’ordine ci sono, e vigilano, desistono da cattivi propositi».

«Non è un argomento da sottovalutare. Perché è noto che quella tra granata e veneti sia una gara che vada monitorata, visti i precedenti. Ma la nostra ambizione dev’esser intendere il calcio come uno spettacolo tranquillo, che possa avvicinare le famiglie. Non è utopia, deve diventare la realtà» ha concluso il Questore. Dunque, la linea che si seguirà, non sarà certo quella di chiudere i settori agli ospiti. Maggiori controlli, e un dispiego superiore di forze dell’ordine. Ma niente divieti.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button