Cronaca

Sistema Salerno, sindaco Napoli interrogato per ore dai pm

Salerno, interrogatorio di diverse ore per il sindaco Napoli: sarebbe coinvolto in una gara per il noleggio di un lavastrade

Un lungo interrogatorio per Vincenzo Napolisindaco di Salerno ascoltato dai pm Guglielmo Valenti ed Elena Cosentino nel pomeriggio di ieri, venerdì 11 febbraio. Un interrogatorio durato diverse ore, durante il quale il primo cittadino ha risposto agli interrogativi dei magistrati in merito alla contestazione di una turbativa d’asta nell’inchiesta sui presunti appalti truccati al Comune di Salerno come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Salerno, interrogatorio per il sindaco Napoli

Stando a quanto ricostruito dalla Procura di Salerno, il sindaco sarebbe coinvolto in una gara per il noleggio di un lavastrade in concorso con Gerardo Zoccola e Antonio Ferraro. Gara d’appalto che sarebbe durata tre giorni. Il 18 marzo del 2020 Zoccola avrebbe chiesto a Felice Marotta di intercedere presso Ferraro, amministratore unico di Salerno Pulita, per il noleggio del mezzo.

Articoli correlati

Back to top button