Eventi e cultura

Ogni goccia é vita, Salerno in vetta al campionato con Kastanos testimonial

Per la quarta volta l’Associazione GINA scende in campo schierando 12 città dove poter donare il sangue in maniera sicura, semplice e veloce

Due anni fa una vita aveva bisogno di sangue. Era quella di Francesco, detto Gina. In quegli attimi drammatici: amici, conoscenti, persone che non ne sapevano nulla di lui diedero vita a una lunga catena di donazioni. Francesco non c’è più, ma noi insieme, dobbiamo vincere la partita con la vita di chi quotidianamente ha necessità di trasfusioni.

Sabato 11 dicembre quarto appuntamento con la raccolta di sangue promossa e organizzata dall’Associazione GINA (Grandi Idee Nascono Amando). A Salerno, con il supporto della Croce Rossa, dalle 8 alle 12 si potrà donare sull’emoteca mobile di via Adriano Falvo presso la Chiesa Santa Maria Ad Martyres di fronte alla piscina “Simone Vitale” (Zona Forte la Carnale). Da inizio anno la CRI della sezione di Salerno ha raccolto oltre 300 donazioni con una media di 30 volontari in ogni giornata dedicata.


salerno-raccolta-sangue-kastanos-ribery


Salerno, la raccolta sangue dell’associazione Gina

Tutte le donazioni saranno realizzate nel rispetto dell’attuale normativa COVID. Prenotati indicando la fascia oraria della tua donazione all’indirizzo: info@associazionegina.it oppure sul profilo instagram @associazionegina o tramite Rosaria: + 39 3934358949

Lavoro e sacrifici ci hanno portato in diversi luoghi. Siamo partiti a giugno 2020 con una prima donazione a Roma e Foggia, le due città di Francesco. A dicembre una seconda, con l’aggiunta di Siracusa, Siena, Messina, Napoli fino ad arrivare a Bruxelles. A seguire Caserta, Salerno, Bari, Torino, Milano, Paola (Cs) e Firenze. Tanti ragazzi in fila ad aspettare il loro turno, con il sorriso della gioia più bella. Ora siamo ambiziosi e la nostra speranza è che tante altre città possano unirsi a questo lungo filo rosso di solidarietà.

In nome di Francesco e con il motto “il sangue non scarseggia” è necessario continuare senza sosta a sensibilizzare l’attenzione, soprattutto dei giovani, alla donazione. Ogni giorno circa 1800 persone sono a rischio cure per la mancanza di sangue. Il 2021 a causa della pandemia ha registrato un calo del 10% di unità di sangue prodotte su tutto il territorio nazionale.

Vinci la maglietta della Salernitana

Grazie all’aiuto del centrocampista Grigoris Kastanos una maglietta autografata della Salernitana è il premio dell’”Estrazione della Donazione”: i biglietti possono essere richiesti da sabato 11 dicembre presso il banchetto nei pressi dell’emoteca o online fino a giovedì 23 dicembre.

L’estrazione del fortunato verrà effettuata in diretta Instagram, giovedì 23 dicembre alle ore 22.00 sulla pagina @associazionegina. Ai donatori di sabato saranno regalate a sorte due magliette dell’Associazione Gina firmate dai giocatori della Salernitana e una firmata da Franck Ribéry, capitano della Salernitana.

L’associazione Gina nasce a seguito della scomparsa di Francesco Ginese, detto “Gina”, a giugno 2019. Ha 27 anni. La vita di tutti i suoi amici, da quel momento, subisce una frattura indelebile. Da quel buco nero è nata una speranza, la voglia di rinascere, di fare del bene, in nome di valori ai quali Gina teneva particolarmente: l’integrazione, la solidarietà, il divertimento.


salerno-raccolta-sangue-kastanos-ribery


L’animo buono di Francesco ha iniziato a ispirare chi non ha avuto la fortuna di incontrarlo. Siamo tanti, di ogni età, ognuno con il proprio itinerario professionale e di vita. Con l’associazione Grandi Idee Nascono Amando (GINA) trasferiamo le nostre energie migliori in piccoli gesti quotidiani, concreti, mirati, alla portata di tutti: RACCOLTE SANGUE per aiutare le strutture di raccolta e sensibilizzare la comunità all’importanza della donazione; RACCOLTA DI TAPPI DI PLASTICA, per mantenere l’attenzione sul rispetto dell’ambiente, un PREMIO DI LAUREA FRANCESCO GINESE (in collaborazione con l’Università Luiss di Roma, inaugurato il 6 aprile 2021), su temi legati all’immigrazione e all’integrazione sociale.

Articoli correlati

Back to top button