Cronaca

Chili di hashish e 61mila euro in contanti a casa: arrestati due spacciatori a Salerno

Salerno, arrestati due spacciatori: in casa avevano 61mila euro in contanti. Trovata anche una macchina contasoldi professionale

Due spacciatori arrestatiSalerno. Nella serata di ieri, venerdì 18 marzo, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Salerno, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio mirato al contrasto dello spaccio di stupefacenti, hanno arrestato e condotto in carcere due persone ritenute responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Salerno, arrestati due spacciatori

I due arrestati, un uomo e una donna, C.M. e A.G., italiani, pregiudicati, sono stati fermati da una pattuglia della sezione radiomobile a bordo di un’automobile in cui trasportavano 4 chili di hashish. Le perquisizioni ai domicili e ad altre pertinenze dei due hanno portato al sequestro di ulteriori 360 grammi di hashish, 240 grammi di cocaina/crack, una pistola scacciacani modificata privandola del tappo rosso e la somma di 61mila euro in contanti.

Trovata una macchina contasoldi

Oltre a un quantitativo ingente di materiale per taglio e confezionamento dello stupefacente sono stati anche ritrovati una macchina contasoldi professionale, una bilancia ed un bilancino di precisione e una macchina sottovuoto professionale. Nella notte, i due arrestati sono stati condotti nel carcere di Fuorni.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button