Cronaca

Battipaglia, la sindaca Francese deposita un’altra denuncia contro il sansificio Sios

Il sindaco di Battipaglia blocca il sansificio Sios. La scorsa settimana Cecilia Francese si è recata presso la caserma dei carabinieri dove ha depositata una nuova denuncia nei confronti dell’impianto di trattamento dei rifiuti di Eboli.

Ancora una battaglia contro il sansificio Sios

Nell’articolo de Il Mattino a firma di Marco Di Bello, la prima cittadina spiega: “In qualità di sindaco e ufficiale di governo di Battipaglia davo mandato alla polizia municipale di effettuare le opportune verifiche ed accertamenti con eventuale contestazioni di legge. I verbalizzanti della relazione che qui consegno, mi indicavano che dal sito di compostaggio provenivano quei nauseabondi odori  e che a ragione di quanto sopra, erano state effettuate anche delle video riprese dei luoghi e dell’area”.

I controlli

Già altre volte il sansificio è stato al centro di polemiche per i miasmi che sprigionava. Nei giorni scorsi anche l’Asl ha effettuato un sopralluogo per verificare se l’origine degli odori sia individuabile nel sansificio. I tecnici, però, non hanno riscontrati miasmi.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto