Pagani, una statua gigante per Sant’Alfonso sulla collina a rischio

statua-sant-alfonso-maria-de-liguori-pagani

Statua di Sant'Alfonso Maria de' Liguori, l'idea dell'assessore di Pagani che ha pensato ad una statua di 42 metri per i fedeli

Una statua di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori irraggiungibile per i fedeli di Pagani e non solo. L’assessore alla cultura di Palazzo San Carlo, Gerardo Torre, ha pensato ad una statua alta 42 metri più grande del Cristo Redentore di Rio de Janeiro.

Statua di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori a Pagani, l’idea

L’idea consiste nel piazzare la gigantesca statua sulla collina di San Pantaleone, quella che già ospita una casa di cura per soggetti affetti da menomazioni fisiche, psichiche e sensoriali come riportato da Il Mattino. 

Il progetto sarà presentato il prossimo 27 ottobre e l’obiettivo è quello di raccogliere circa 1,5 milioni di euro per la faraonica opera, la cui realizzazione è stata affidata all’artista paganese Domenico Striano.

La zona a rischio

Il problema è rappresentato dal fatto che il progetto dovrà essere realizzato in una zona ad elevato rischio idrogeologico. La zona che va dalla collina di San Pantaleone fino alla cava, meglio conosciuta come «Torretta», è catalogata come zona R3, ovvero ad elevato rischio idrogeologico

TAG