Cronaca

Vaccino Covid, valanga di multe a Salerno: c’è anche una nonnina col braccio fratturato

Multa per mancato vaccino Covid ad anziana di Mercatello: il caso. "Si era fratturato il braccio ed ero stata sottoposta ad intervento"

C’è anche una anziana di Mercatello tre le persone ad aver ricevuto la multa per il mancato vaccino anti Covid. In particolar modo, la donna non ha ricevuto la terza dose del siero anti Covid perché ha “già ricevuto un intervento oncologico al petto e proprio in quei giorni si era fratturata il braccio, per questo ho fatto la terza dose con 14 giorni di ritardo, ricevendo una multa” ha raccontato l’anziana sulle colonne del quotidiano Il Mattino.

Vaccino Covid, anziana di Mercatello riceve la multa: la storia

L’obbligo vaccinale per gli over 50 è scaduto lo scorso 15 giugno. Ci sono centinaia di salernitani che hanno ricevuto la comunicazione da parte del ministero della Salute per non essersi sottoposti ai richiami entro il termine dell’1 febbraio, data in cui scattò l’obbligo vaccinale. Per non incappare nella multa da 100 euro, è necessario inviare all’Azienda sanitaria locale i documenti che attestino l’esenzione dall’obbligo o di aver fissato l’appuntamento per il booster prima della scadenza.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button