Salernitana

Tre punti di ossigeno per la Salernitana: blitz a Venezia con Bonazzoli e Schiavone

Venezia - Salernitana | Risultato, cronaca, sintesi, tabellino e gol del match di Serie A

La Salernitana vince a Venezia e risponde alle critiche post Empoli. Successo importantissimo per la formazione granata, capace di rimontare l’iniziale vantaggio dei padroni di casa, bravi a sbloccare il risultato dopo poco meno di un quarto d’ora con Aramu. Nella ripresa la rimonta al “Penzo”, stadio storicamente favorevole ai colori granata: prima Bonazzoli, poi Schiavone a tempo quasi scaduto regalano all’ippocampo i primi tre punti in trasferta della stagione.


CLICCA QUI PER VEDERE GOL E SINTESI DI VENEZIA – SALERNITANA


Venezia – Salernitana: cronaca, risultati e tabellino

Al “Penzo” la Salernitana conquista la prima vittoria esterna della stagione superando in rimonta il Venezia. Al 3′ ci provano i granata con una conclusione di Kastanos respinta da Romero. Al 14′ vantaggio Venezia: cross basso di Molinaro, velo di Okereke e conclusione vincente di Aramu. Al 35′ occasione Salernitana: cross di Zortea e colpo di testa di Djuric, miracolo di Romero che salva il risultato.

Al 44′ contropiede dei padroni di casa con Okereke che arriva al tiro, respinge Belec. Al 46′ granata pericolosi con una conclusione di Djuric bloccata in due tempi da Romero. Il primo tempo si chiude con il punteggio di 1-0. Al 9′ ci provano i granata: grande azione personale di Zortea che serve Ribery, la sua conclusione viene respinta da Romero.

Al 16′ pareggio della Salernitana: assist di Ribery per Bonazzoli che calcia preciso all’angolino basso. Al 35′ ci provano i granata: Ribery salta un avversario e la mette dentro per Gondo che non trova la zampata vincente. Al 50′ arriva il gol partita della Salernitana: cross di Zortea, sponda aerea di Simy e conclusione vincente di Schiavone che vale l’1-2 finale.

Il tabellino

VENEZIA-SALERNITANA 1-2
VENEZIA (4-3-3): Romero; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro (21′ st Haps); Crnigoj, Busio, Kiyine (11′ st Heymans); Aramu (1′ st Ampadu), Forte (21′ st Henry), Okereke (29′ st Svoboda). A disp: Mäenpää, Ebuehi, Modolo, Bjarkason, Dor Peretz, Tessmann, Sigurðsson. All: Zanetti

SALERNITANA (4-3-1-2): Belec; Zortea, Strandberg, Gyomber (41′ st Gagliolo), Ranieri; Obi (31′ st Kechrida), Di Tacchio, Kastanos (20′ st Schiavone); Ribéry; Bonazzoli (31′ st Simy), Djuric (30′ st Gondo). A disp: Fiorillo, Russo, Jaroszynski, Aya, Delli Carri, Vergani. All: Colantuono
Arbitro: Di Bello di Brindisi (Raspollini/Miele). IV uomo: Gariglio. Var: Manganiello (Vivenzi)
Marcatori: 14′ Aramu (V), 16′ st Bonazzoli (S), 50′ st Schiavone (S).
Ammoniti: Mazzocchi, Busio (V), Zortea, Di Tacchio, Bonazzoli (S); Espulso: Ampadu (V);
Note: presenti 5103 spettatori di cui 703 provenienti da Salerno. Angoli: 4-5; Recupero: 2′ pt, 5′ st

 


Foto US Salernitana 1919

Articoli correlati

Back to top button