CronacaPolitica

Vertenza Deriblok a Battipaglia, il Movimento 5 Stelle si schiera in difesa dei lavoratori

Vertenza Deriblok a Battipaglia, sono giorni bui per i lavoratori dello stabilimento. La proprietà ha deciso di licenziare 6 dei 15 operai

Vertenza Deriblok a Battipaglia: sono giorni bui per i lavoratori dell’azienda leader nel settore della produzione di materiale in plastica. Gli operai, infatti, hanno scioperato per alcuni giorni dopo la decisione della proprietà di licenziare 6 dei 15 dipendenti dello stabilimento. Sulla vicenda, sono intervenuti i deputati salernitani del Movimento 5 Stelle.

Vertenza Deriblok a Battipaglia: il M5S a sostegno dei lavoratori

Sono giorni particolarmente difficili per i lavoratori dello stabilimento industriale Deriblok, azienda leader nel settore della produzione di materie plastiche e di imballaggio, situato nella zona Asi di Battipaglia. Per giorni, infatti, gli operai hanno scioperato per via della decisione della proprietà di licenziare sei dei quindici dipendenti che lavorano all’interno dello stabilimento. Si legge nel comunicato stampa diramato dagli esponenti del Movimento 5 Stelle.

Il commento di Cosimo Adelizzi

“Non possiamo e non vogliamo entrare nel merito della questione – spiega il deputato del Movimento Cinque Stelle, Cosimo Adelizzi –, ma possiamo e dobbiamo invitare la proprietà a trovare una possibile strada di mediazione affinché si tuteli il diritto al lavoro, sancito dagli articoli 4 e 35 della nostra Costituzione. In questo clima di incertezza, aggravato dalla delicata situazione sanitaria legata alla pandemia, nessuno può girarsi dall’altra parte senza dare la giusta importanza al futuro delle famiglie. Confidiamo nel lavoro dei sindacati impegnati al tavolo delle trattative, nella ragionevolezza degli operai affinchè possano assumersi come sempre responsabilità serie e precise e, soprattutto, confidiamo nel buonsenso e nella lungimiranza della famiglia Cincotti, proprietaria dell’azienda”.
Sulla vicenda c’è l’attenzione anche della deputata Anna Bilotti: “La tutela del lavoro è prioritaria e lo è ancora di più in un momento difficile come questo, in cui all’emergenza sanitaria si aggiungono le difficoltà economiche di tante famiglie – sottolinea la parlamentare del Movimento 5 Stelle – In questi giorni sto seguendo con attenzione la vertenza della Deriblok e auspico che tra le parti si riapra un dialogo che possa rasserenare gli animi e contemperare le diverse esigenze. Invito tutti a lavorare per una mediazione, sono certa che con buona volontà sarà possibile raggiungere una soluzione che eviti al nostro territorio la dolorosa perdita di posti di lavoro”. 

Anche Cecilia Francese al lavoro

Anche Cecilia Francese, sindaco di Battipaglia, si sta interessando alla situazione, lavorando per un giusto epilogo. Nell’ottica di una collaborazione fattiva con le Istituzioni sui temi importanti come questo, anche i Cinque Stelle offrono il loro supporto.

Il commento di Enrico Farina

“Pur comprendendo le ragioni dei singoli – afferma Enrico Farina, attivista battipagliese del Movimento Cinque Stelle – non possiamo non schierarci dalla parte di chi oggi teme per il proprio lavoro e per il futuro delle proprie famiglie. Si trovi una strada attraverso il dialogo”.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto