Blitz dei carabinieri a Battipaglia: chiusa la mensa dell’ospedale

ospedale-Battipaglia

Blitz dei Nas di Salerno, dei medici dell'Asl e dei carabinieri nella mensa e nel laboratorio di cucina dell'ospedale "Santa Maria della Speranza" di Battipaglia

BATTIPAGLIA. Blitz dei Nas di Salerno, dei medici dell’Asl e dei carabinieri nella mensa e nel laboratorio di cucina dell’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia.

I controlli all’ospedale di Battipaglia

Le forze dell’ordine sono intervenute in seguito di alcune segnalazioni giunte ieri sera al 112 della Compagnia retta dal Maggiore Erich Fasolino che lamentavano la presenza di blatte all’interno dei pasti somministrati ai degenti del reparto ortopedia dell’ospedale “Santa Maria della Speranza”, hanno effettuato un controllo all’interno della sala mensa riscontrando gravi carenze igienico – sanitarie.

Nello specifico, i Carabinieri hanno rilevato la formazione di umidità sulle pareti del locale, la presenza di escrementi di roditori ed altre piccole irregolarità che sono costate, al nosocomio battipagliese, la chiusura ad horas della mensa.

Le forze dell’ordine hanno disposto la sospensione del servizio mensa, perché hanno riscontrato carenze di tipo igienico sanitarie, organizzative e strutturali dei locali ispezionati.

I pasti saranno comunque garantiti dalla ditta appaltatrice tramite altri punti cottura nelle vicinanze.

La fine dei lavori di ristrutturazione

Battipaglia, chiusura mensa ospedale: finiti i lavori di ristrutturazione

 

 

TAG