Cronaca

Coronavirus, a 82 anni esce di casa per andare a fare la spesa: “Cosa è successo?”

Controlli per il coronavirus, record di sanzioni a Nocera Inferiore. L’Agro nocerino-sarnese si aggiudica il triste primato del più alto numero di multe e denunce per i controlli volti al contenimento del covid-19.

Controlli per il coronavirus, maglia nera per Nocera Inferiore

Nocera Inferiore i carabinieri hanno denunciato molte persone all’autorità giudiziaria. Tanti “fuorilegge”, come riportato da Il Mattino nell’articolo a firma di Petronilla Carillo, anche tra Eboli, Agropoli Battipaglia. Si registrano anche diversi casi di persone tratte in arresto essendosi opposte in maniera violenta ai controlli.

L’anziana di Acerno

Ad Acerno i militari hanno fermato un’anziana di 82 anni uscita di casa per andare in salumeria senza mascherina e senza guanti. Interrogata dai carabinieri, la donna ha rivelato di non sapere nulla della vicenda Covid-19 e così i militari l’hanno riaccompagnata a casa dopo essersi resi conto che non si trattava di una “furbetta”.

Leggi anche:

Articoli correlati

Back to top button