CronacaEconomia

Convergenze, approvato il Bilancio intermedio al 30 giugno

Convergenze, approvato il Bilancio dal Consiglio di Amministrazionre sottoposto a revisione contabile limitata

Il Consiglio di Amministrazione di Convergenze, operatore di tecnologia integrato attivo nei settori Telecomunicazioni ed Energia 100% green presente sul territorio nazionale attraverso il brevettato network EVO (Electric Vehicle Only), riunitosi in data odierna, ha esaminato e approvato il Bilancio intermedio al 30 giugno 2021, sottoposto a revisione contabile limitata.

Convergenze, approvato il Bilancio dal Consiglio di Amministrazione

 Rosario Pingaro, Presidente e Amministratore Delegato di Convergenze, ha commentato: “L’approvazione di questa prima semestrale segna un importante traguardo nel percorso di crescita di Convergenze: archiviamo i primi sei mesi da società quotata con risultati più che soddisfacenti, certi di aver capitalizzato le opportunità di sviluppo legate alla quotazione. A livello prettamente economico, l’accelerazione nello sviluppo di entrambe le BU TLC ed Energia si esplicita in una crescita dei ricavi ed in un significativo incremento della marginalità della BU TLC, accelerata dalla crescita di indicatori quali l’aumento nel numero di servizi contrattualizzati e dei km di fibra ottica di proprietà posata. In un periodo ancora complesso e sfidante abbiamo proseguito nel progetto di espansione a livello nazionale, con l’apertura di due nuove sedi operative e commerciali. Strategici sono poi stati gli accordi stretti con Enel-X e Amazon Pay, rispettivamente funzionali alla crescita del nostro network di ricarica per auto elettriche EVO e al rendere più facile il pagamento dei nostri servizi al fine di agevolare i nostri clienti.

La nostra gestione virtuosa del business è stata poi nuovamente riconosciuta: abbiamo creato un modello capace di essere allo stesso tempo profittevole e sostenibile, come dimostrato anche dall’upgrade del rating pubblico che abbiamo ricevuto, e che ha visto il suo coronamento nell’approvazione del nostro primo Bilancio di Sostenibilità. Per il prosieguo dell’anno ci focalizzeremo sulla realizzazione dell’ambizioso programma di investimenti volti all’espansione della nostra rete in fibra ottica e WiFi e al miglioramento ed ampliamento della nostra attuale gamma di servizi”.

Articoli correlati

Back to top button