Cronaca

È allarme cittadino per il fiume Tanagro

(Foto di InfoCilento)

POLLA. Sono sempre più frequenti gli allarmi legati al cocente stato in cui versa il fiume tanagro. L’arrivo dell’autunno è ancor più preoccupante, in quanto, le stagioni delle piogge possono essere un trampolino di lancio per far scattare nuovamente i problemi legati al corso d’acqua. Il rischio di esondazione è altissimo, inoltre, vegetazione e detriti sono sempre più fiorenti. I cittadini richiedono interventi rapidi e concreti:

«Purtroppo – si evince dalla denuncia di un cittadino – a causa della scarsa pulizia degli enti competenti il letto del fiume è popolato da alti e rigogliosi canneti che fanno da cornice alle isole che si sono formate e che ostacolano il deflusso delle acque». Il problema di pulizia del Tanagro è di grande rilevanza e si presenta puntuale ogni anno. Lo scorso anno, i disagi si erano presentati prettamente presso la zona di Padula e Buonabitacolo.

Articoli correlati

Back to top button