Salernitana

Salernitana-Napoli 0-2: gli azzurri vincono il derby sotto il diluvio

Seconda sconfitta consecutiva per la Salernitana che viene superata dal Napoli nel derby dell’Arechi. Ai granata non è bastata la grinta per arginare lo strapotere fisico e tecnico degli azzurri. La capolista, sotto una pioggia battente, ha espugnato l’Arechi con i gol di Di Lorenzo ed Osimhen. Eppure i granata erano riusciti a tenere il risultato fermo sullo 0-0 quasi fino all’intervallo.

Il primo gol azzurro, infatti, è arrivato pochi secondi dopo la fine del recupero. Una vera beffa per la squadra di Nicola che ad inizio ripresa subisce il secondo gol con Osimhen dopo un palo colpito da Elmas. Nel finale Salernitana sfortunata: Piatek, dopo un regalo di Lobotka, si ritrova a tu per tu con Meret. Il polacco prova a piazzarla, ma Meret ci arriva con la punta delle dita, spedendo la sfera sul palo.

Salernitana – Napoli, il tabellino

SALERNITANA (4-3-3): Ochoa; Daniliuc (85′ Sambia), Gyomber, Pirola, Bradaric; Candreva, Coulibaly, Nicolussi Caviglia, Vilhena (73′ Valencia); Dia (85′ Bonazzoli), Piatek. A disposizione: Fiorillo, Sorrentino, Lovato, Bohinen, Capezzi, Kastanos, Iervolino, Botheim. Allenatore: Davide Nicola.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Rrahmani, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski (86′ Ndombele); Lozano (86′ Politano) , Osimhen (89′ Simeone), Elmas. A disposizione: Marfella, Sirigu, Bereszynski, Ostigard, Olivera, Zerbin,, Demme, Gaetano, Raspadori. Allenatore: Luciano Spalletti.

ARBITRO: Chiffi (Mokhtar – Palermo). IV uomo: Volpi. Var: Nasca-Massa.

AMMONITI: 44′ Kim, 75′ Bradaric, 78′ Pirola

GOL: 45+3′ Di Lorenzo, 48′ Osimhen

Redazione L'Occhio di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button